Crea sito

E' un fenomeno ottico dell'atmosfera terrestre caratterizzato principalmente da bande luminose di colore rosso-verde-azzurro, detti archi aurorali. A causa della geometria del campo magnetico terrestre, le aurore sono visibili in due ristrette fasce attorno ai poli magnetici della terra, dette ovali aurorali. Il fenomeno è causato dall'interazione di particelle cariche (protoni ed elettroni) di origine solare (vento solare) con la ionosfera terrestre (atmosfera tra i 100–500 km). Queste particelle eccitano gli atomi dell'atmosfera che diseccitandosi in seguito emettono luce di varie lunghezze d'onda. Le aurore visibili ad occhio nudo sono prodotte dagli elettroni, mentre quelle di protoni possono essere osservate solo con l'ausilio di particolari strumenti, sia da terra sia dallo spazio.

Previsione Aurora Boreale

Gli strumenti a bordo della Polar-orbiting Operational Environmental Satellite NOAA (POES) tengono costantemente sotto controllo la portata dei protoni e degli elettroni che producono aurora nell'atmosfera.

Emisfero Boreale

Dati forniti da Space Weather Prediction Center, NOAA NOAA Ovation.

Il lato soleggiato della Terra è indicato dal blu chiaro del mare. Il cambio tra giorno-notte viene visualizzato come una linea gialla. Si noti che l'Aurora non sarà visibile durante le ore diurne, Può essere cista dalla terra prima dell'alba o dopo il tramonto.  La linea rossa, indicata quanto lontano gli spettatori sul terreno potrebbere vedere l'aurora in buone condizioni di visibilità.